Infanzia / Primaria

Hans e Gret

In una capanna vuota e desolata, con i muri scorticati e il pavimento fatto di terra e radici, vive una famiglia molto povera: il taglialegna, la matrigna, Hans e Gret. La capanna è ammobiliata soltanto da alcune sedioline sulle quali la famiglia dorme, mangia, si intristisce e si rianima di sogni.

Per colpa della miseria, Hans e Gret vengono abbandonati nel bosco dove una vecchia megera li fa prigionieri. Ma i due bambini coraggiosi riescono a sopprimere la strega e a ritornare a casa, salvando il padre dalla morte.

Riscrittura, abbastanza fedele nella trama, della celebre fiaba dei fratelli GRIMM Hansel e Gretel.
È una favola sulla miseria e una riflessione sulla sopravvivenza a scapito dei più deboli. Hans e Gret non si arrendono mai, con allegria superano gli ostacoli e con la fantasia riempiono i piatti per nutrirsi ed andare avanti. Uno stimolo a meditare che lo stare insieme ci rende più forti e ci aiuta ad essere ottimisti e a superare anche le difficoltà più dure.


Scritto e diretto da Emma Dante
con (in o. a.) Manuela Boncaldo, Salvatore Cannova, Clara De Rose, Nunzia Lo Presti, Lorenzo Randazzo.
Scene: Carmine Maringola
Costumi: Emma Dante
Luci: Cristian Zucaro
Assistente alla regia: Claudio Zappalà
Assistente di produzione: Daniela Gusmano
Produzione Fondazione Teatro Ragazzi E Giovani Onlus

Lo spettacolo sarà al Teatro Ciak in Via Cassia, 692 00189 Roma.

Qui trovi tutta la nostra programmazione.


Repliche per le scuole:

  • 10/3/2020 ore: 10.30
  • 11/3/2020 ore: 10.30
  • 12/3/2020 ore: 10.30
  • 13/3/2020 ore: 10.30

 

  • Età
    Dai 3 agli 11 anni
  • Compagnia
    Fondazione Teatro Ragazzi E Giovani Onlus
  • Autori
    Scritto e diretto da Emma Dante
  • Al Teatro Ciak
    Dal 10/3/2020 al 13/3/2020