Il Gobbo di Notre Dame

Quasimodo, giovane uomo deforme e dall’aspetto mostruoso, lavora come campanaro nell’imponente cattedrale di Notre-Dame, nella Parigi del 1482. In quegli anni si stabilisce nella periferia della città un gruppo di gitani spagnoli che ribattezza il territorio occupato “Corte dei miracoli”. Non tutti per le strade parigine sono felici di questa presenza rumorosa e colorata e, tra questi, l’Arcidiacono Frollo è il più acerrimo nemico dei gitani appena arrivati. Un inaspettato innamoramento dell’Arcidiacono per una delle zingare della “Corte dei Miracoli” dal nome Esmeralda farà precipitare la già precaria convivenza tra i gitani ed il popolo francese. Capolavoro senza età nato dalla penna di Victor Hugo, questa storia dal dinamismo vivace e dalle situazioni ricche di musica, magie ed arti varie, sembra avere ancora molto da dire e da insegnare al pubblico del presente e del futuro.

  • Tipologia
    Teatro di narrazione, teatro d'attore
  • Età
    dai 5 agli 11 anni
  • Data
    dal 29 gennaio al 3 febbraio 2017
  • Compagnia
    Associazione Culturale Degli Arti
  • Autori
    scritto da Gabriele Mazzucco, regia di Federica Orrù