WWF – World Words Fund: parole in estinzione

WWF Spettacolo

Lanciamo l’allarme “impoverimento della lingua italiana”: le parole stanno scomparendo dal nostro vocabolario! Il teatro è il luogo della tutela delle parole. Perciò esiste un’oasi teatrale, un WWF linguistico (dove l’acronimo sta per: World Words Fund – Riserva Mondiale delle Parole) che accoglie e protegge parole a rischio di estinzione, dimenticate, di cui non si conosce più il significato.
Mentre fuori impazza un impoverimento del linguaggio nell’uso comune, soprattutto tra i giovani, lì dove il multimediale e la comunicazione SMS trascinano la lingua verso una sintesi estrema e un’aridità espressiva, all’interno dell’oasi alcuni attenti e scrupolosi volontari si prendono cura di queste preziose parole cercando di farle rivivere attraverso performance teatrali di tutti i generi: scene, poesie, giochi di parole, canzoni!

  • Tipologia
    Teatro d’attore, videoteatro e teatro interattivo
  • Età
    dagli 8 ai 14 anni
  • Data
    DAL 15 AL 20 APRILE 2018
  • Compagnia
    TEATRO LE MASCHERE
  • Autori
    SCRITTO E DIRETTO DA Gigi Palla